Vai ai contenuti | Vai alla ricerca | Vai all'indice della sezione | Vai alle sezioni del sito |Vai alla Redazione

Sito Internet del Comune di Borgomanero

 Sei in: Home > Come fare per > Schede dei Servizi del Comune > Elenco Schede > Segnalazione Certificata di Inizio Attività - S.C....

[ Torna all’inizio della pagina ]


Segnalazione Certificata di Inizio Attività - S.C.I.A.


Cosa è

    Segnalazione. Trattasi di una "Segnalazione" effettuata dal proprietario o da chi ne abbia titolo corredata da appropriate dichiarazioni sostitutive di certificazioni, attestazioni, asseverazioni ed elaborati grafici dei tecnici abilitati, con la quale si informa che si eseguiranno opere edili nell'ambito del proprio immobile, opere di cui all'art. 22 del D.P.R. 380/01 e s.m. e i..
A chi serve

    Cittadini
Quando serve

    Quando occorre realizzare le seguenti opere edilizie di cui all'art. 22 del D.P.R. 380/01 e s.m. e i.:
    - gli interventi di manutenzione straordinaria di cui all'articolo 3, comma 1, lettera b) del D.P.R. 380/01 e s.m. e i. qualora riguardino le parti strutturali dell'edificio;
    - gli interventi di restauro e risanamento conservativo di cui all'articolo 3, comma 1, lettera c), del D.P.R. 380/01 e s.m. e i. qualora riguardino le parti strutturali dell'edificio;
    - gli interventi di ristrutturazione edilizia di cui all'articolo 3, comma 1, lettera d) del D.P.R. 380/01 e s.m. e i. diversi da quelli indicati nell'articolo 10, comma 1, lettera c)

    Sono altresì, realizzabili mediante segnalazione certificata di inizio attività le varianti a permessi di costruire che non incidono sui parametri urbanistici e sulle volumetrie, che non modificano la destinazione d'uso e la categoria edilizia, non alterano la sagoma dell'edificio qualora sottoposto a vincolo ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modificazioni e non violino le eventuali prescrizioni contenute nel permesso di costruire. Ai fini dell'attività di vigilanza urbanistica ed edilizia, nonchè ai fini dell'agibilità, tali segnalazioni certificate di inizio attività costituiscono parte integrante del procedimento relativo al permesso di costruzione dell'intervento principale e possono essere presentate prima della dichiarazione di ultimazione dei lavori.

    Sono realizzabili mediante segnalazione certificata d'inizio attività e comunicate a fine lavori con attestazione del professionista, le varianti a permessi di costruire che non configurano una variazione essenziale, a condizione che siano conformi alle prescrizioni urbanistico-edilizie e siano attuate dopo l'acquisizione degli eventuali atti di assenso prescritti dalla normativa sui vincoli paesaggistici, idrogeologici, ambientali, di tutela del patrimonio storico, artistico ed archeologico e dalle altre normative di settore.

    Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 29 del 30 giugno 2014 sono stati stabiliti gli ambiti oggetto di esclusione dall'applicazione della segnalazione certificata di inizio attività - S.C.I.A. per gli interventi di demolizione e ricostruzione, o per varianti a permessi di costruire, comportanti modifiche della sagoma e non.
    Tali ambiti sono costituiti dalla totalità delle aree ricadenti nei "nuclei di antico impianto" e nei "nuclei cascinali" così come individuati nel P.R.G.C. vigente.
Presentazione

    Occorre produrre segnalazione certificata di inizio attività - S.C.I.A., da parte del proprietario e da chi ne abbia titolo corredata dalle attestazioni e asseverazioni dei tecnici abilitati in merito alla conformità delle opere da realizzare agli strumenti urbanistici adottati o approvati ed ai regolamenti edilizi vigenti, nonchè il rispetto delle norme di sicurezza e di quelle igienico-sanitarie; tali attestazioni ed asseverazioni sono accompagnati dagli elaborati tecnici necessari per consentire le verifiche di competenza dell'Amministrazione (la documentazione tecnica - variabile a seconda della tipologia dell'intervento deve comunque consistere nella relazione esplicativa di conformità delle opere preventivate nonchè in elaborati tecnici quali planimetrie, piante, sezioni e prospetti).
    Nei casi in cui la legge prevede l'acquisizione di pareri di organi o enti appositi, ovvero l'esecuzione di verifiche preventive, essi sono comunque sostituiti dalle auto-certificazioni, attestazioni e asseverazioni o certificazioni con l'esclusione dei casi in cui sussistano vincoli ambientali, paesaggistici o culturali; in tali casi occorrerà preliminarmente acquisire le opportune autorizzazioni e/o pareri in merito ai vincoli ambientali, paesaggistici o culturali oppure, presentare istanza di acquisizione dei medesimi atti di assenso contestualmente alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività
    Inoltre deve essere indicato il nominativo dell'impresa a cui si intendono affidare i lavori e deve essere prodotta relativa documentazione ai sensi del D.Lvo n. 276 del 10/09/2003.
    Le segnalazioni possono essere presentate:
    - in forma cartacea all'ufficio protocollo del Comune di Borgomanero;
    - in forma telematica all'indirizzo pec: protocollo@pec.comune.borgomanero.no.it (in questo caso con la documentazione deve pervenire in formato PDF firmata digitalmente).
Dove Andare

    Lo Sportello Unico per l'Edilizia è ubicato al Secondo Piano del Palazzo Municipale in corso Cavour, 16.
Quanto dura

    I lavori possono essere iniziati dalla data di presentazione della segnalazione.

Quanto costa

    Diritti segreteria:
    - per gli interventi di manutenzione straordinaria: € 62,00;
    - per gli interventi di restauro - risanamento conservativo per ogni unità immobiliare: € 70,00.

    (link tabelle costi: http://borgosrv.comune.borgomanero.no.it/borgo/urp.nsf/de7262836aa9fd07c12573c400354eb4/c9a163670022965fc12578a4002e74bb?OpenDocument)

    Si precisa che è possibile effettuare il pagamento nelle seguenti modalità:
    - sul conto corrente della Tesoreria del Comune di Borgomanero presso il Banco Popolare Soc. Cop.– Agenzia di Borgomanero in Corso Garibaldi, direttamente agli sportelli bancari;
    - tramite bonifico su bonifico su conto IT46D0503445220000000089020,
    - con bancomat mediante pos presso l’ufficio segreteria della Divisione Urbanistica territorio.
Dove e come lo posso pagare

    All’Ufficio Urbanistica tramite Bancomat o direttamente alla Tesoreria Comunale presso Banca Popolare di Novara, Filiale di Borgomanero
    ORARI Ufficio urbanistica
    - MATTINO: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10.30 alle 12.50;
    - POMERIGGIO: lunedì dalle 16.00 alle 17.50, giovedì dalle 16.00 alle 16.50.

Per informazioni


    Per informazioni di carattere tecnico riguardanti:
    - le S.C.I.A. relative ad interventi da eseguire presso immobili NON SOTTOPOSTI a vincoli paesaggistici: Geom. Monica Lorenzon
      TEL. 0322/837726 orari:
      - MATTINO: martedì, giovedì dalle 10.30 alle 12.50;
      - POMERIGGIO: il lunedì dalle 16.00 alle 17.50.
    - le S.C.I.A. relative ad interventi da eseguire presso immobili SOTTOPOSTI a vincoli paesaggistici: Geom. Morena Medina
      TEL. 0322/837758 orari:
      - MATTINO: martedì, giovedì dalle 10.30 alle 12.50;
      - POMERIGGIO: il lunedì dalle 16.00 alle 17.50.
    Per informazioni di carattere amministrativo:
    Applicati:
    - p.i. Fornara Gabriella
    - rag. Poletti Marina
    - Poverello Ilaria
      TEL. 0322 837719/58/26- fax 0322 845206
      ORARIO: da lunedì a venerdì dalle 10.30 alle 12.50, lunedì dalle 16.00 alle 17.50 e giovedì dalle 16.00 alle 16.50.

    Il Dirigente della Divisione Urbanistica è altresì disponibile per chiarimenti su appuntamento.
    email: urbanistica2@comune.borgomanero.no.it

Normativa di riferimento

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Divisione: URBANISTICA - EDILIZIA PUBBLICA
Servizio: URBANISTICA
Responsabile: Geom. Lorenzon Monica
Telefono Ufficio: 0322 837726
Email Ufficio: urbanistica2@comune.borgomanero.no.it
scheda aggiornata il 06/05/2017 11:02 AM

[ Torna all'inizio della pagina ]

Privacy sul rilevamento accessi- Note legali
a cura del Servizio Informatico Comunale Redazione WWW e-mail: webmaster@comune.borgomanero.no.it
Web Master P.I. Michele Marucco - P.I. Silva Giromini

[ Torna all’inizio della pagina ]

ROI campagne