Vai ai contenuti | Vai alla ricerca | Vai all'indice della sezione | Vai alle sezioni del sito |Vai alla Redazione

Sito Internet del Comune di Borgomanero

 Sei in: Home > Come fare per > Schede dei Servizi del Comune > Elenco Schede > Rilascio o rinnovo carta d’identità

[ Torna all’inizio della pagina ]


Rilascio o rinnovo carta d’identità


Cosa è

    La carta d'identità è un documento, rilasciato dal Comune di residenza, che attesta l'identità del titolare.

A chi serve

    Alla luce delle disposizioni contenute nel D.L. 13 maggio 2011, n.70, il limite minimo di età, per il rilascio della carta d'identità ai minori, precedentemente fissato in anni 15, è stato soppresso ed è stata stabilità una validità temporale della carta d'identità in base all'età del minore.
    I cittadini stranieri residenti a Borgomanero possono ottenere, con le stesse modalità dei cittadini italiani residenti, una carta d'identità che ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'espatrio.
    La carta d'identità, sia in formato cartaceo che elettronico, deve riportare la firma del titolare che abbia compiuto i dodici anni, salvo i casi di impossibilità a firmare.

Quando serve

    E' possibile richiedere ed ottenere la carta d'identità valida per l'espatrio, con la quale si può andare nei paesi dell'Unione Europea, nei paesi che aderiscono all'area Schengen (Islanda, Norvegia e Svizzera) e in altri paesi che lo consentono.
    L'elenco più aggiornato di tali paesi è il seguente: Albania, Austria, Belgio, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Egitto*, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Marocco*, Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tunisia*, Turchia* e Ungheria.
    *Solo nel caso di viaggi turistici organizzati.
    Ai sensi dell'art. 40 D.L. 1/2012 convertito in Legge 27/2012 la carta d'identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di quattordici anni può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci. Tale indicazione può essere aggiunta anche sul documento già rilasciato.
    Dal sito della Polizia di Stato l'elenco dei paesi dove ci si può recare con la carta d'identità e gli ultimi aggiornamenti:
    http://poliziadistato.it/pds/file/files/Documenti_espatrio.pdf
    http://poliziadistato.it/pds/file/files/validita_carta_identita_serbia.pdf

Chi la emette

    Per richiederlo occorre presentarsi allo sportello dei Servizi Demografici (Anagrafe).
    La carta d’identità viene rilasciata immediatamente.

Come si fa

    DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE:

    RILASCIO CARTA D’IDENTITA’ PER MINORENNI:

    - un documento valido di riconoscimento (in mancanza, occorre la presenza di due persone maggiorenni, munite di un documento di identità valido, che dichiarino di conoscere personalmente l’interessato);


    - tre fotografie recenti a mezzo busto, a CAPO SCOPERTO (ad eccezione dei casi in cui la copertura del capo con velo, turbante o altro sia imposta da motivi religiosi, purché i tratti del viso siano ben visibili);
    - se la carta d'identità deve essere valida per l’espatrio, è inoltre necessario l’assenso di entrambi i genitori, che devono firmare un modulo anche separatamente presso l'ufficio comunale o compilando un apposito atto d’assenso non firmando in presenza del funzionario comunale ma allegando la fotocopia di un valido documento d’identità;
    - nel caso in cui non ci fosse il consenso di entrambi i genitori, è necessaria l'autorizzazione del giudice tutelare;
    - si ricorda che per il minore di 14 anni , l'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi accompagnato da almeno uno dei genitori o di chi ne fa le veci, ai quali potrà essere richiesto di dimostrare la propria qualità di genitore o tutore (mediante, ad esempio, un estratto dell'atto di nascita con paternità e maternità).
    Se il minore viaggia non accompagnato dai genitori, fino a 14 anni è necessario che sia affidato ad altro adulto con specifico atto di assenso sottoscritto da entrambi i genitori presso la Questura competente. Vedi la sezione "Dichiarazione di accompagno" dal sito della Polizia di Stato.

    RILASCIO DI CARTA D’IDENTITA’ VALIDA PER L’ESPATRIO PER MAGGIORENNI:

    - tre fotografie recenti a mezzo busto, a CAPO SCOPERTO (ad eccezione dei casi in cui la copertura del capo con velo, turbante o altro sia imposta da motivi religiosi, purché i tratti del viso siano ben visibili);

    - la carta d’identità scaduta nel caso di rinnovo; in caso di rilascio, altro documento di identità valido o in mancanza la presenza di due persone munite di documento di identità valido che dichiarino di conoscere personalmente l’interessato;

    - la dichiarazione, firmata allo sportello, di non trovarsi nelle condizioni che, per legge, impediscono il rilascio del passaporto.



    IN CASO DI SMARRIMENTO O FURTO

    Occorre presentare:

    - un documento di identità;


    - denuncia di furto o smarrimento rilasciata dall’autorità di Pubblica Sicurezza (Questura) o dai Carabinieri (e sua fotocopia nel caso non sia possibile consegnare all’ufficio la denuncia stessa).

Le fotografie

    Una nota del Ministero dell'Interno n. 400/A/2005/1501/P/23.13.27 del 5 dicembre 2005 ha fornito delle indicazioni ufficiali in merito alle caratteristiche tecnico- qualitative delle fotografie per i documenti d'identità:

    QUALITA' DELLA FOTOGRAFIA
    Le fotografie devono presentare le seguenti caratteristiche:
    - risalire a non più di sei mesi prima
    - avere una larghezza di 35-40 mm
    - riprodurre la testa e le spalle in modo che la faccia occupi il 70-80% della fotografia
    - essere a fuoco e nitide
    - essere di alta qualità senza segni di inchiostro o piegature.
    Le fotografie devono:
    - mostrare la persona che guarda direttamente l'obiettivo
    - mostrare il colore della carnagione in modo naturale
    - possedere sufficiente luminosità e contrasto
    - essere stampate su carta di alta qualità e ad alta definizione.
    Le fotografie stampate con fotocamera digitale devono avere un colore di alta qualità ed essere stampate su carta ad alta resa fotografica.

    STILE E ILLUMINAZIONE
    Le fotografie devono:
    - avere un colore neutro
    - mostrare gli occhi della persona aperti e chiaramente visibili - senza capelli che li coprano
    - mostrare la persona faccia a faccia con l'obiettivo, che non guarda al di sopra della spalla (stile ritratto) o con il capo inclinato, e che mostra ben visibili entrambi i lati del viso in modo chiaro
    - essere scattate su uno sfondo disadorno di colore chiaro
    - essere scattate con un'illuminazione uniforme e non presentare ombre o riflessi del flash sulla faccia o occhi rossi.

    OCCHIALI E COPRICAPO
    Se portate gli occhiali:
    - la fotografia deve mostrare gli occhi in modo chiaro e senza riflesso del flash sulle lenti, senza lenti ombreggiate (se possibile, evitare le montature pesanti - indossate occhiali dalla montatura più leggera, se li possedete)
    - assicuratevi che la montatura non copra alcuna parte degli occhi.
    Copricapo:
    - non è consentito alcun copricapo se non per motivi religiosi, ma deve mostrare chiaramente i tratti del viso dalla punta del mento alla sommità della fronte e si devono poter vedere chiaramente entrambi i lati del volto.

    ESPRESSIONE ED INQUADRATURA:
    La fotografia deve:
    - mostrarvi da soli (senza schienali di sedie, giocattoli o altre persone visibili), mentre guardate l'obiettivo con un'espressione neutra e la bocca chiusa.



    Visualizza l'allegato contenente esempi di fotografie errate e corrette: caratteristiche_foto6070.pdf

Quanto dura

    La validità della carta d'identità è stata portata a 10 anni dal Decreto Legge n. 112 del 25/06/2008 ed il rinnovo può essere richiesto a partire dal 180° giorno precedente la scadenza. Si ricorda che, così come previsto dalla Circolare del ministero dell'Interno n. 8 del 26/06/2008, "nel caso di Carte che compiano la scadenza quinquennale a far data dal 26 giugno 2008 il Comune dovrà procedere con la convalida del documento originario per gli ulteriori cinque anni, apponendo la seguente apostilla: 'validità prorogata ai sensi dell'art. 31 del D.L. 25/6/2008 n. 112, convertito dalla legge 6.8.2008, n. 133 fino al...'". Tale timbro di proroga verrà apposto dal Comune di residenza o di dimora anche se questi ultimi non sono quelli che hanno emesso la carta d'identità. L'art. 7 del D.L. n. 5/2012 convertito in Legge n. 35/2012 fissa nuove disposizioni in materia di scadenza dei documenti d'identità prevedendo che vengano rilasciati o rinnovati con validità fino alla data corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo. Tale disposizione non si applica alle carte d'identità per le quali è richiesta la proroga di validità.
    Il D.L. 13 maggio 2011, n.70 ha introdotto una validità temporale diversa a seconda dell'età del minore:
    - validità di 3 anni per la carta d'identità rilasciata ai minori di tre anni;
    - validità di 5 anni per la carta d'identità rilasciata ai minori di età compresa fra i tre e i diciotto anni.

Quanto costa

    Per tutti i casi di rilascio la carta d’identità costa € 5,42.

Dove posso pagare

    Ufficio Anagrafe

Dove Andare

    Ci si può presentare presso il Servizio Anagrafico Comunale ubicato presso il Palazzo Municipale al piano terreno in corso Cavour n. 16.

Quando

    Il Servizio Anagrafe è aperto:
    Mattina
    Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.50.
    Sabato dalle ore 8.30 alle ore 11.45.
    Pomeriggio
    Lunedì e mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 17.50.
    Giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.00.

Per informazioni

    Servizi Demografici (Anagrafe)
    Addetti: Sig.ra Cagliani Emanuela - Sig.ra Castelletta Daniela - Sig.ra Galeazzi Laura
    Tel. 0322 837713- fax 0322 845206
    email: demografici@comune.borgomanero.no.it

Normativa di riferimento

    T.U.L.P.S. (Regio Decreto n. 773/1931), Regio Decreto n. 635/1940, D.P.R. n. 1656/1965, L. n. 1185/1967, D.P.R. n. 649/1974, Circ. n. 2 del 03.02.1998 Ministero dell'Interno, D.P.R. n. 445/2000 e Risoluzione n. Prot. 21094 del 13.06.2001 del Giudice Tutelare presso il Tribunale di Novara. Art. 31 D.L. 25/06/2008, n. 112, Art. 40 D.L. 24 gennaio 2012, Art. 7 D.L. 9 febbraio 2012. Circolari Ministero dell'Interno n. 8 del 26 giugno 2008 e n. 12 del 27 ottobre 2008. Circolare del Ministero Interno n. 23 del 28/07/2010. Circolare del Ministero dell'Interno n. 15/2011.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Divisione: SERVIZI ALLE PERSONE
Servizio: DEMOGRAFICI
Responsabile: Dott. Marco Gianone
Telefono Ufficio: 0322 837717
Email Ufficio: demografici@comune.borgomanero.no.it
scheda aggiornata il 03/21/2013 03:20 PM

[ Torna all'inizio della pagina ]

Privacy sul rilevamento accessi- Note legali
a cura del Servizio Informatico Comunale Redazione WWW e-mail: webmaster@comune.borgomanero.no.it
Web Master P.I. Michele Marucco - P.I. Silva Giromini

[ Torna all’inizio della pagina ]

ROI campagne